Fare impresa è diventato complesso, molto complesso. In una azienda intervengono processi diversi che vanno combinati tra loro, non si possono più pensare le discipline come distinte e indipendenti. Se si vuole progettare e produrre ad esempio un manufatto è necessario fin da subito disporre di competenze di marketing, di analisi dei mercati, di grafica, di comunicazione, per arrivare al web e ai social network. Se poi quel manufatto ha anche una componente elettronica o digitale si aumenta, e non di poco, il livello di complessità.
Trovare nel mercato i singoli talenti è una operazione non solo costosa per l’azienda ma anche e specialmente difficile. Aggregare tra loro persone eterogenee può avere dei risvolti spiacevoli.

Per questo è nato Smart Cube, un network che mette insieme i migliori specialisti delle diverse discipline dopo una attenta e severa selezione per dare al cliente il massimo delle prestazione al costo più competitivo sul mercato.

I talenti coprono una gamma vastissima di discipline creative che vanno dall’ingegneria, all’architettura, al design, alla comunicazione, al marketing, alla grafica, alla gestione dei contenuti e dei social network.

Il network ha il solo scopo di razionalizzare le richieste e scegliere la persona giusta per svolgere un determinato lavoro.

Il contratto avviene tra l’azienda e il singolo partner.

A Smart Cube non viene riconosciuto, ne dall’azienda e nemmeno dal partner, alcun compenso o copertura costi.

 

 

Vai alla barra degli strumenti